fbpx
rimettersi in forma a 50 anni

Non è facile rimettersi in forma dopo una certa età… anzi, quando il metabolismo cambia, ritrovare il proprio peso forma diventa sempre più difficile.

Eppure, ci sono dei modi che ci indicano come rimettersi in forma a 50anni e, attenzione, sono alla portata di tutti!

Cosa fare per rimettersi in forma a 50 anni

Prima di iniziare a parlare di come rimettersi in forma a 50 anni, è bene sottolineare alcuni aspetti che stanno a cuore a noi di Pensavital.

Il benessere passa anche e specialmente per la salute fisica, ma anche per quella emotiva: cosa intendiamo con “rimettersi in forma”?

  • Rientrare all’interno di canoni di peso considerati salutari dalla scienza medica
  • Sentirsi giovani e attivi
  • Vivere con vitalità le proprie giornate
  • Avere un’alimentazione sana, permettendosi anche qualche sfizioso sgarro senza compromettere la salute.

Altrettanto importante (anzi, fondamentale!) è accettare se stessi e i cambiamenti del proprio corpo: con l’avanzare dell’età e, per le donne con l’arrivo della menopausa, il metabolismo rallenta e il corpo si modifica. Questi sono processi del tutto naturali, che dobbiamo accettare e apprezzare.

Step 1- Check up

Dopo aver deciso di rimettersi in forma, la prima cosa da fare è prenotare un check-up dal vostro medico curante, che controllerà il vostro stato di salute generale.

È fondamentale, infatti, non sforzare troppo il cuore, articolazioni, muscoli o parti del corpo specifiche se abbiamo problemi.

Senza un chek up generale potremmo correre inutili rischi.

Step 2 – Allenamento mirato

Rivolgetevi a esperti per studiare un allenamento mirato alle vostre necessità: potenziare la muscolatura? Tonificare il corpo? Perdere peso?

Basta un’ora di allenamento due o tre volte a settimana per vedere già netti miglioramenti. Pensiamo ad una passeggiata a passo sostenuto, un’ora di nordic walking, o acquagym o nuoto per fare attività cardio.

Per allenare i muscoli possiamo usare pesetti da 1.5 kg o 2 kg e anche gli elastici appositi. Non dimentichiamo che anche praticare Yoga è molto utile!

Un piccolo consiglio se decidete di rimettervi in forma autonomamente: pianificate le vostre sessioni di allenamento, scegliendo giorni e orari da dedicare all’attività fisica.

Step 3 – curare lo stretching post allenamento

Lo stretching post allenamento è fondamentale! Non dimenticate mai di allungare i muscoli e rilassarvi dopo una sessione!

Come rimettersi in forma a 50 anni 1
Yoga at park. Senior family couple exercising outdoors. Concept of healthy lifestyle.

Cosa non fare

Come rimettersi in forma a 50 anni? Abbiamo detto che è necessario un check up completo, che è bene scegliere l’attività sportiva che preferiamo anche in base alle nostre necessità e che è importante fare stretching.

Cosa non dobbiamo fare?

Step 1 – eccedere

Non dobbiamo strafare! Il nostro corpo ha un ritmo che dobbiamo rispettare: diamoci tempo perché non serve fare allenamenti estenuanti e infiniti. Lasciate perdere workout di ore e optate per: equilibrio e regolarità.

Due o tre allenamenti alla settimana della durata di 1 ora vi daranno i risultati che sperate e non affaticheranno il vostro corpo.

Step 3 – alimentazione sbagliata

Un’alimentazione sbagliata può vanificare i vostri sforzi, ecco qualche consiglio per una dieta sana ed equilibrata.

Non digiunate e non saltate i pasti perché non vi aiuterà a dimagrire, anzi rallenta il vostro metabolismo. Al contrario, 5 pasti al giorno (colazione, pranzo, cena e due spuntini), equilibrati e ben bilanciati sono la scelta giusta.

E, come tutti consigliano, bevete molta acqua: almeno 2 litri al giorno per reintegrare i sali minerali persi durante l’attività sportiva.

Ecco quindi come rimettersi in forma a 50 anni seguendo qualche facile e semplici consiglio di Pensavital!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.