fbpx
risparmiare acqua

Allarme siccità: ora come ora risparmiare acqua è fondamentale per far fronte al periodo di pochissime piogge.

Noi di Pensavital siamo attenti al benessere di tutti e, in questo momento storico, il benessere passa anche per la necessità di risparmiare acqua in qualsiasi modo possibile.

Abbiamo raccolto 10 modi semplici per fare la differenza in ambito di tutela ambientale.


Come risparmiare acqua?


Usare il frangi-getto

Il frangi-getto è un elemento semplice quanto efficace per risparmiare acqua. Anche se facciamo attenzione e, anziché lasciar scorrere l’acqua, apriamo e chiudiamo il rubinetto a seconda delle necessità, il frangi-getto è uno strumento facilissimo da installare che permette di risparmiare ancora più acqua.

Secondo alcune stime, grazie al suo utilizzo, una famiglia di 3 persone riesce a recuperare circa 6.000 litri all’anno.


Chiudere il rubinetto

Un modo immediato per risparmiare acqua è sicuramente quello di ricordarsi di chiudere il getto dell’acqua nel momento in cui non è necessario il suo utilizzo. Ad esempio quando ci si rade, ci si lava i denti (a proposito, sapete tutto sul Bonus Dentista 2022?) o ci si lava il viso.


I rubinetti che gocciolano vanno riparati

Un rubinetto che perde può produrre uno spreco di circa 21.000 litri all’anno! A volte basta stringere bene i vari elementi che compongono il rubinetto, altre volte, invece, è necessario l’intervento di un idraulico.

risparmiare acqua


Attenzione allo scarico dell’acqua

Anche lo scarico del water potrebbe portare ad un consumo non controllato di acqua, in che modo? Fate attenzione perché a volte, senza accorgersene, lo scarico dell’acqua non torna nella posizione corretta, continuando a scaricare.

Un piccola attenzione che può risparmiare acqua per circa 52.000 litri all’anno.


Valuta di cambiare la cassetta di scarico

Normalmente le cassette di scarico hanno una capacità di 12 litri, esistono però alcune cassette e sistemi in grado di erogare solo la quantità di acqua necessaria. Sono sistemi che permettono di risparmiare molta acqua, circa il 50% di quella che attualmente utilizziamo.


Meglio la doccia del bagno

Quando si fa il bagno si consumano circa 150 litri di acqua, per una doccia di media durata ce ne vogliono più o meno 20 litri. Va da sé che, potendo, è meglio preferire la doccia ad un bagno (anche se rilassante).


Lavatrice e lavastoviglie solo a pieno carico

Perchè fare tanti piccoli lavaggi quando potete farne uno solo ma a pieno carico?


Lavare l’automobile

C’è chi ha una grandissima cura per la propria automobile e vuole che sia sempre pulita e tirata a lucido, ecco noi consigliamo di usare il secchio e non il getto d’acqua. 

In questo modo risparmierete acqua e la vostra auto sarà comunque splendente.


Acqua “riciclata” per innaffiare

Per innaffiare orto, fiori e piante potete utilizzare l’acqua già avanzata per altri scopi. Ad esempio quella che avete usato per lavare frutta e verdura!


Ecco quindi i nostri 10 consigli per risparmiare acqua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.