fbpx
gelato fatto in casa


Con questo caldo non vi piacerebbe avere sempre a disposizione del gelato? Ecco esaudito il desiderio: Pensavital vi propone una ricetta del gelato fatto in casa!

Facile, veloce e davvero buono!


Chi ha inventato il gelato?

In nessun altro Paese al mondo potrete mangiare il gelato come lo mangiamo in Italia. Ebbene sì, non c’è nulla di male nel dirlo ad alta voce: il gelato italiano è il più buono che ci sia! -almeno per noi di Pensavital!-

Ma chi lo ha inventato? Le ricostruzioni storiche dell’Istituto del Gelato Italiano portano a ritenere che l’invenzione del gelato artigianale sia legata al nostro territorio e alla cucina italiana dell’età rinascimentale e del Cinquecento.

Tutto accadde nel 1565 alla corte di Caterina de’ Medici, dove l’architetto Bernardo Buontalenti rivendicò la ricetta ufficiale del gelato. Egli, infatti, preparava gustosissimi sorbetti-gelato a base di latte, panna, albume d’uovo, zucchero, sale e limone.

Nel 1686, invece, il cuoco Francesco Procopio dei Coltelli inventò la prima miscela per produrre e confezionare il gelato, trovando anche un macchinario che lavorasse i sorbetti ghiacciati.


gelato fatto in casa

Ricetta del gelato fatto in casa


Ingredienti

Per la ricetta del gelato fatto in casa, con base alla frutta, vi occorreranno pochi ingredienti:

  • 800 gr di frutta fresca al netto degli scarti
  • 500 gr di panna da montare a cui aggiungere 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 170 gr di latte condensato
  • Opzionale, 2 cucchiai di liquore alla fragola, limoncello o rum


Procedimento

Per preparare la ricetta del gelato fatto in casa, utilizzate sempre frutta fresca e asciutta. Iniziate quindi a pulire la frutta e a lavarla. Quando sarà perfettamente asciutta tagliatela a pezzetti e frullatela con un mixer a immersione finché non avrete ottenuto un composto liscio e privo di pezzi. A questo punto, filtrate il succo che avete ricavato con un colino a maglie strette e versatevi il latte condensato e, volendo, il liquore che avete scelto.

Quindi, mescolate bene e riponete il tutto da parte. Montate la panna ben ferma e versatevi il composto di frutta che avete messo da parte: fate attenzione ad amalgamare bene il composto facendo movimenti lenti, dal basso verso l’alto. Versate il vostro gelato fatto in casa in una terrina da plum-cake piuttosto grande e lasciatelo in freezer per almeno 3-5h.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.