fbpx
dolce per san valentino pensavital


14 Febbraio significa festa degli innamorati e quindi…cena romantica! E una cena romantica non può non terminare con un bel dolce per San Valentino!

Molti ritengono che San Valentino sia una festa inutile e piena di cliché, potrebbe anche essere così, ma noi di Pensavital la pensiamo un po’ diversamente.

Prendiamo questo giorno come un giorno da dedicare ai nostri sentimenti e alle persone che amiamo; lo sappiamo fin troppo bene ma, a volte, diamo per scontato l’amore.

E quindi, se volete stupire il vostro Lui o la vostra Lei, pronti con il dolce per San Valentino?


Il cioccolato è un afrodisiaco?

Un dolce per San Valentino deve essere a base di cioccolato fondente!

Fin dall’antichità si ritiene che il cioccolato (fondente!) sia un afrodisiaco, ma sarà vero?

Leggenda vuole che l’imperatore azteco Montezuma, nel XVI secolo, bevesse fino a 50 tazze di xocoatl (antenato della cioccolata) per mantenere vivo il suo desiderio. Pare che anche alla corte del Re Sole, il cacao venisse utilizzato come euforizzante!

Dunque, il cacao ha un effetto afrodisiaco?

Diversi studi si sono interrogati su questo tema e la risposta è che il cacao non è un vero e proprio afrodisiaco, ma aumenta i livelli di serotonina (l’ormone della felicità) e, di conseguenza, aumenta anche il desiderio.

Inoltre, contiene feniletilamina, un enzima che stimola la formazione di endorfine, sostanze prodotte dal cervello e responsabili degli stati euforici.

Insomma, forse il cioccolato non è proprio un alimento afrodisiaco, ma è innegabile che ci fa essere più felici!


dolce per san valentino

Dolce per San Valentino

Il nostro dolce per San Valentino è facile e veloce da preparare. È un golosissimo tortino monoporzione con cuore caldo di cioccolato fuso… una delizia!

Se vi state chiedendo come possa essere definito “semplice” un dolce dal cuore caldo, il segreto è tutto nella cottura!


Ingredienti

110 gr di cioccolato fondente al 70%

120 gr di uova

25 gr di farina 00

110 gr di burro a temperatura ambiente

40 gr di zucchero

Zucchero a velo q.b.


Preparazione

Per realizzare il nostro dolce per San Valentino, dovete sciogliere a bagnomaria il cioccolato e il burro, mescolando continuamente. Quando saranno sciolti del tutto, lasciate raffreddare fino a che il composto non raggiungerà una temperatura di 30°; se non avete un termometro da cucina, lasciate raffreddare a temperatura ambiente per circa 20-25 minuti.

Nel frattempo, imburrate 4 stampini di alluminio.

Quando il composto di cioccolato e burro avrà raggiunto la temperatura desiderata, trasferite il tutto in un mixer con lame in acciaio e azionate. Versatevi lentamente zucchero e, quando si sarà ben amalgamato, anche le uova precedentemente sbattute.

Aggiungete, quindi, anche la farina e continuate a frullare finchè non avrete ottenuto una purea liscia e omogenea. Riempite gli stampini con circa 70 gr di composto, fino a raggiungere i 2/3 dello stampino.

A questo punto, lasciateli raffreddare in freezer per almeno 6 ore. Quando saranno congelati, disponeteli su una teglia e cuocete in forno ventilato preriscaldato a 200° per 7 minuti esatti.

Sfornateli e sformateli delicatamente capovolgendo gli stampini (attenti che scottano!) e cospargete con zucchero a velo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *